Mercati USA: Forte aumento delle vendite da parte degli insider

CONDIVIDI
Secondo quanto riporta la società di ricerca "Washington Services" le vendite di titoli negli USA da parte dei cosìddetti insider (le persone che comprano o vendono azioni della propria azienda) avrebbero registrato a settembre un forte aumento. La "sell-buy ratio" ha raggiunto lo scorso mese $23,2, il più alto valore attestato dallo scorso febbraio. Ciò vuol dire che per ogni dollaro investito in titoli delle propria compagnia gli insider hanno venduto azioni per $23,2. Secondo i parametri un valore al di sopra di $20 è da considerare bearish. A detta di "Washington Services" la situazione ad ottobre non sarebbe migliorata. Fino al 15 di questo mese la "sell-buy ratio" era ancora di $23. "Washington Services" avrebbe osservato soprattutto una mancanza degli acquisti. Gli insider approfitterebbero inoltre di ogni fase rialzista per vendere titoli della loro azienda. Queste circostanze sarebbero da prendere seriamente e potrebbero indicare che i mercati USA non possano registrare prossimamente un rally al rialzo.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro