Wall Street - Sotto la lente: Viisage e Identix (Biometria)

CONDIVIDI
Il tema della sicurezza per mezzo di tecnologie biometriche è al momento di grande attualità . Il primo ottobre e' scattata la nuova difesa biometrica che gli Stati Uniti intendono applicare celermente ai loro confini, ai propri areoporti e porti. Di riflesso la settimana scorsa in Europa ne hanno parlato anche i ministri degli interni del G5 riuniti a Firenze il 18 di questo mese. E' stato trovato un accordo nell'introdurre dal 2006 in Europa di nuove forme di controllo ai confini nazionali. Particolare attenzione e' stata posta agli standard di sicurezza dei documenti di viaggio e oltre alle impronte, si punterebbe ad inserire nei passaporti anche un secondo dato biometrico: potrebbe essere l'iride o il riconoscimento facciale. Gli Stati Uniti intanto sono molto più avanti dell'Unione Europea nell'applicazione delle tecnologie biometriche. Le compagnie americane del settore hanno avuto un appoggio pressoché incondizionato del loro Governo: Iridian (non quotata) si e' aggiudicata importanti commesse governative grazie alla sua tecnologia opt-in di scansione dell'iride e anche Identix (US4519061018) ha recentemente sottoscritto importanti contratti governativi per il suo sistema di riconoscimento facciale. L'ultimo di $20 milioni il 29 settembre ha provocato un contestuale rally del titolo ed un sell off della concorrente Viisage (US92675K1060) punita dal mercato per aver perso la stessa commessa. Quale sia l'esito della battaglia elettorale appare chiaro che gli Stati Uniti continueranno a seguire una politica di sostegno al settore. Di sicurezza parlano quotidianamente i due candidati presidenziali. Nei dibattiti televisivi anche Kerry ha parlato apertamente di "capacita' di riconoscere i soggetti in transito" .
Tra i titoli del settore a nostro avviso tra i più promettenti ci sono quelli delle citate Viisage e Identix.
A livello grafico la curva dei prezzi di entrambi i titoli e' inserita in un trend positivo. Viisage è tornata dopo un mese sopra area $7 mentre Identix sta consolidando allo stesso livello di quotazione da quattro settimane. Viisage ha comunicato lunedì una trimestrale record ed un outlook molto positivo. Ieri JMP Securities ha confermato per questo motivo il suo rating sul titolo a "Outperform" ed alzato il target price da $8 a $9.
Identix comunicherà i suoi dati trimestrali oggi. Il mercato attende un utile per azione di -$0,06 e ricavi in una spanna tra $15 e $17. I risultati potrebbero dare un impulso positivo al titolo di Identix.
Le quotazioni potrebbero apprezzarsi nei prossimi tempi notevolmente pur mantenendo sempre l'alto livello di volatilita' che ha sempre contraddistinto il settore. Identix vede $8,50-9,00 come primo concreto target al rialzo. Solo un outlook non gradito dal mercato potrebbe spingere il titolo sotto $6,15, area sulla quale scatta il nostro stop-loss. Sorprese estremamente positive potrebbero spingere il titolo verso prezzi a due cifre.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Marco Matteucci (Milano) 11.30 ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro