Nasdaq: La trimestrale e l'outlook di Cisco deludono le attese

CONDIVIDI
Cisco Systems (US17275R1023) ha comunicato ieri dopo la chiusura delle borse a Wall Street una trimestrale ed un outlook sui prossimi mesi al di sotto delle attese del mercato. Nel primo trimestre fiscale del suo esercizio 2005 il gigante delle infrastrutture di Internet ha fatturato $5,97 miliardi per un utile per azione di $0,21. Le previsioni medie degli analisti erano di $6,02 miliardi e $0,21 per azione. Non sono stati però solo i ricavi, leggermente inferiori alle attese, a deludere gli investitori. Lo scorso trimestre Cisco ha anche registrato un lievo calo del margine lordo e un rallentamento delle commesse. Cisco non è riuscito inoltre a ridurre le sue scorte di magazzino. Debole per questi motivi anche l'outook sul trimestre in corso. Cisco ha dichiarato di attendere ricavi di circa $6,15 miliardi mentre le attese degli analisti erano di $6,22 miliardi. L'impresa californiana ha spiegato che la concorrenza sta aumentando, soprattutto in Asia ed in Cina. Inoltre molte imprese dovrebbero essere più restie ad investire prima della fine dell'anno a causa di un possibile rallentamento della congiuntura. Tra le note positive per gli azionisti Cisco ha annunciato l'aumento del volume del suo programma di buy back di $10 miliardi.
Il titolo ha sofferto nel dopo-borsa perdendo il 2,5% a $19,25.
Sulla situazione tecnica del titolo vedi: Nasdaq: Solido rialzo per Cisco, martedì la trimestrale
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro