WR Hambrecht ottimista sulle infrastrutture per i chip

CONDIVIDI
Leslie Fleming, vicepresidente di Gartner, ha confermato oggi le indicazioni date ieri dalla sua società riguardo il mercato dei computer. Secondo Fleming il settore dovrebbe registrare nei prossimi tre anni un'importante fase di consolidamento. Tre delle dieci maggiori imprese produttrici di computer al mondo potrebbero essere costrette a lasciare il comparto. La società di ricerca attende per gli anni 2006-2008 una crescita media del settore di solo il 5,7%, quasi la metà rispetto all'11% degli anni 2003-2005. Il calo della crescita dovrebbe aumentare la pressione soprattutto su IBM (US4592001014) e Hewlett Packard (US4282361033) e i due giganti dell'hardware potrebbero decidere di cedere le loro divisioni dei pc. Gartner è invece ottimista su Dell Computer (US24702R1014). Dell sarebbe l'unica grande impresa del settore che sarebbe riuscita ad aumentare costantemente negli scorsi anni la sua profittabilità .
IBM e HP perdono al momento circa lo 0,5%. Dell è in ribasso dello 0,2% a $40,75.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro