Skin ADV

Semiconduttori: L'indice Philadelphia cambia la sua squadra

Taser International (US87651B1044) registra da ieri un rally al rialzo dopo che l'impresa della pistola stordente è riuscita a difendersi con successo dalle accuse avanzate da Amnesty International. L'associazione umanitaria ha messo ancora una volta in questione la sicurezza dell'omonima pistola di Taser e chiesto il suo ritiro dal mercato. Taser ha indicato però le analisi indipendenti del Dipartimento della Difesa americano e di altri enti che avrebbero dimostrato la sicurezza e l'efficacia dell'arma.
Dai minimi raggiunti alla fine del 2002 Taser ha guadagnato circa l'11000%. Una performance da capogiro. Dopo una fase di consolidamento e dopo aver testato gli importanti supporti a $16,52 e a $12,42 Taser ha ripreso la via verso l'alto. Dalla metà di quest'anno Taser si trova in un nuovo trend rialzista. La linea inferiore della tendenza bullish a $23,50 è stata confermata ultimamente da un pull back. Il titolo potrebbe raggiungere ora nel medio termine $40. Le prossime importanti resistenze si trovano a $32,08 e a $35,50. Verso il basso è da tenere d'occhio quota $23. Se Taser dovesse chiudere sotto questo livello il trend positivo di medio termine verrebbe cancellato e il titolo potrebbe consolidare in seguito fino al supporto a $16,52.
Taser guadagna al momento il 4,5% a $28,68.

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro