Software: Wachovia taglia il rating su Oracle

CONDIVIDI
Merrill Lynch prova a guastare la festa ad Intel (US4581401001). La banca d'affari ha dichiarato di essere sorpresa positivamente dall'aggiornamento sul trimestre in corso del colosso dei chip. Secondo Merrill Lynch Intel avrebbe però dei problemi strutturali che non potrebbero essere risolti in un solo trimestre. Merrill Lynch non crede che i ricavi di Intel possano crescere nel 2005 ancora di almeno il 10%. Si tratterebbe del terzo anno consecutivo con tali margini di crescita. Una tale serie positiva è stata registrata da Intel per l'ultima volta nel 1996. Intel avrebbe per il 2005 due alternative, entrambe poco promettenti. O aumentare la produzione con la conseguenza della crescita delle scorte di magazzino, oppure ridurre le capacità  produttive e penalizzare i suoi margini.
Il tentativo di Merrill Lynch di guastare la festa ad Intel non ha successo: il titolo guadagna al momento il 7,8% a $24,49. Troppo forte l'euforia degli investitori in virtù dell'ottimo outlook di Intel sui ricavi del corrente trimestre (vedi: Chip: Intel sorprende positivamente e mette le ali a tutto il comparto).
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro