I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

Cisco Systems (US17275R1023) attende una crescita dei suoi ricavi del 12-15% all'anno fino al 2008. Lo ha comunicato ieri Dennis Powell, Direttore Finanziario del gigante delle infrastrutture di Internet, in occasione di un incontro con gli analisti. L'obiettivo di Cisco sarebbe quello di raggiungere un aumento del fatturato nella parte alta della spanna 12-15%. Per quanto riguarda l'attuale esercizio fiscale iniziato lo scorso 31 luglio le previsioni sono di un incremento dei ricavi del 13%, il linea con le stime degli analisti. Powell ha escluso che Cisco possa ripetere la performance registrata lo scorso esercizio di una crescita del 17% a $22 miliardi. Powell ha indicato inoltre che il margine operativo dovrebbe registrare nei prossimi anni un calo e passare dal 68,9% di fine luglio di quest'anno al 65,8% nel 2008.
Erano anni che Cisco non faceva tali previsioni a lungo termine sui suoi obiettivi di bilancio. Dopo lo scoppio della bolla della new economy il management dell'impresa era diventato molto prudente a comunicare stime sui prossimi esercizi. Powell ha tenuto a precisare che le stime non rappresenterebbero una garanzia. I mercati finanziari dovrebbero solo sapere che "Cisco resta un'impresa ad alti margini di crescita".
Il titolo ha chiuso ieri in ribasso dello 0,4% a $19,73.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS