Nvidia: Target price 36 dollari?

Dopo il rally al rialzo dal momento della IPO ad agosto e dopo aver raggiunto massimi di $201,60 ad inizio novembre Google (US38259P5089) ha registrato una fase di consolidamento. Il titolo, che era chiaramente ipercomprato, è sceso con un pull back fino al 38% retracement a $162,38. Il gap up di fine ottobre è rimasto però aperto. Dopo essere uscito nelle scorse sedute da un triangolo simmetrico Google si riavvicina ora di nuovo verso i massimi di $201,60. In questa zona è ancora probabile un pull back. Il trend di medio termine resta però sicuramente rialzista e Google potrebbe avanzare fino a circa $225. Solo una caduta sotto $162,38 cancellerebbe la tendenza positiva nel titolo.
Google guadagna al momento nel pre-borsa il 2,8% a $198,25. Il titolo dell'impresa del famoso motore di ricerca beneficia oggi di un commento positivo da parte di Goldman Sachs, vedi: Internet: Goldman Sachs ottimista sugli affari di Google e Yahoo!




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS