Bancari: Citigroup presenta risultato record

CONDIVIDI
Symantec (US8715031089), impresa leader nella sicurezza informatica, ha presentato ieri una trimestrale migliore delle attese del mercato. Nel suo terzo trimestre fiscale dell'esercizio 2004-2005 Symantec ha fatturato $695 milioni per un utile per azione di $0,24. Gli analisti avevano atteso in media $665 milioni di ricavi ed un utile per azione di $0,22. Soddisfacente anche l'outlook sul trimestre in corso: Symantec prevede un fatturato tra $690 e $710 milioni ed un utile per azione di $0,24. Le stime degli esperti di Wall Street sono: fatturato a $686 milioni ed un utile per azione di $0,23. Nonostante i buoni risultati Symantec perde al momento il 2% a $24,42. Gli investitori si aspettavano di più e sul titolo pesa il sentiment negativo al Nasdaq di oggi. Inoltre Symantec continua a restare nel suo trend ribassista iniziato dopo l'annuncio della fusione con Veritas (US9234361098), vedi a proposito: Software: Symantec rileva Veritas per 13,5 miliardi di dollari. L'operazione non è stata accolta positivamente dal mercato dalla maggior parte degli analisti (vedi tra l'altro: Software: A CSFB non piace la fusione tra Symantec e Veritas) e Symantec ha perso per questo motivo in un mese quasi il 30% del suo valore. Il titolo si trova ora in una situazione tecnica delicata. Se il titolo dovesse chiudere al di sotto della linea del trend rialzista di breve termine a $24,91 potrebbe continuare a perdere terreno fino all'importante supporto a $22,55. Sotto questo livello la prossima tappa si troverebbe a $19,71. Verso l'alto una prima resistenza si trova a $25,44. Finchè Symantec quota al di sotto della barricata a $27,53 la sua situazione tecnica nel breve termine è negativa.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro