I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
Il famoso miliardario e finanziere americano Carl Icahn ha aumentato la sua una partecipazione nell'impresa biotech ImClone (US45245W1099) a più del 6%. Lo si è appreso ieri da una nota ufficiale della SEC (Securities and Exchange Commission). Il titolo di ImClone ha beneficiato della notizia ed ha chiuso ieri in rialzo del 4,4% a $44,74. Icahn ha investito in passato già più volte con grande profitto in ImClone. Il titolo ha perso dai suoi massimi di luglio circa il 50% e Icahn potrebbe aver considerato le quotazioni attuali come un'interessante occasione d'acquisto. ImClone, conosciuta dagli investitori anche per essere stata al centro dello scandalo di "insider trading" che ha coinvolto Martha Stewart, è una delle principali aziende biotech americane in virtù del suo farmaco antitumorale Erbitux. Il prodotto potrebbe superare solo negli Stati Uniti ricavi annuali di $1,5 miliardi.Icahn è diventato celebre negli anni 80' grazie ad una serie di spettacolari operazioni finanziarie. Icahn tentò tra l'altro una scalata ostile, poi fallita, su General Motors (US3704421052).
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro