Dell: In terreno positivo prima della trimestrale

CONDIVIDI
Seduta positiva a New York per i titoli legati ai semiconduttori. L'indice Philadelphia Semiconductor guadagna al momento lo 0,8% a circa 421 punti. Il settore beneficia di alcuni giudizi positivi da parte degli esperti di Wall Street. Banc of America ha dichiarato di essere più ottimista sulle imprese impegnate nella produzione di componenti logici programmabili e semiconduttori analogici. Per questo motivo Banc of America ha alzato tra l'altro il rating su Analog Devices (US0326541051) e Xilinx (US9839191015) da "Sell" a "Buy" e su Maxim Integrated Products (US57772K1016) da "Neutral" a "Buy". ThinkEquity Partners è più ottimista sul settore dei chip in generale. Gli esperti della casa d'investimento hanno indicato che i livelli delle scorte di magazzino starebbero iniziando a migliorare e il primo trimestre potrebbe risultare essere migliore del previsto per il comparto. ThinkEquity ha alzato perciò il rating su Intel (US4581401001) a "Buy" e il target price a $30. ThinkEquity ha espresso inoltre upgrades ad "Accumulate" su altri otto titoli, tra cui anche Texas Instruments (US8825081040).
Ricordiamo che venerdà à‚¬ scorso già  Prudential e SG Cowen avevano espresso un giudizio positivo sul settore dei chip, vedi: Semiconduttori: Prudential alza il rating sul settore a "Favorable" e High-tech: Anche SG Cowen bullish sui chip!

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption