Wall Street: Il petrolio riprende a correre, indici sotto pressione

Un laptop mostra un grafico

Sarà stato il freddo ma oggi, all’improvviso, sulle principali Borse dell’Europa dell’Est sono arrivati gli orsi.Budapest, Varsavia e Mosca hanno registrato delle forti perdite, Praga ha chiuso in leggero ribasso. L’indice RTS-Interfax ha perso a Mosca l’1,4% a 704,05 punti. Gli investitori sono stati delusi dall’annuncio che Yuganskneftegas, l’ex principale unità produttiva di Yukos (US98849W1080), non verrà integrata nel nuovo gigante dell’energia che nascerà dalla fusione tra Gazprom (US3682872078) e Rosneft ma sarà scorporata in un’impresa statale a se stante. LUKoil (US6778621044) ha perso l’1,2%, Surgutneftegas (US8688612048) il 2,1% e Norilsk Nickel (US46626D1081) il 2,3%. Gazprom a San Pietroburgo ha chiuso in ribasso dello 0,7% a RUB 82,40. La Borsa di Budapest ha registrato oggi un crash. Il BUX ha perso il 4,8% a 17782,75 punti. Intraday il principale indice di borsa ungherese ha subito le più forti perdite della sua storia. Proprio come accade d’abitudine in un crash le vendite sono scattate all’improvviso. A un certo momento gl’investitori hanno iniziato a vendere perchè si sono resi conto che le quotazioni non possono salire eternamente e che forse è giunta l’ora di prendere i benefici. Sulla piazza finanziaria ungherese si è mormorato infatti oggi che i prezzi dei titoli non sarebbero più moderati. Tutte le principali blue chip hanno dovuto incassare delle forti perdite. Il titolo più penalizzato è stato quello di Orszagos Takar Bank (HU0000061726): -6,1% a HUF 7090. Il titolo della principale banca ungherese aveva anche messo a segno la migliore performance del listino negli scorsi mesi. Solo a febbraio Orszagos Takar Bank ha guadagnato ben il 27%.

Il PX50 a Praga ha perso lo 0,1% a 1211,30 punti. Male Komercni Banka (CZ0008019106): -2,2% a CZK 3673. Forti perdite anche a Varsavia dove il WIG ha perso il 2,8% a 27434,67 punti.In Polonia si prospetta una crisi politica. Inoltre imprese di peso come PKN Orlen (PLPKN0000018) e Prokom Software (PLPROKM00013) hanno presentato a sorpresa dei risultati di bilancio al di sotto delle attese del mercato.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.