Biotech: Commento positivo di Piper Jaffray su ViroPharma

CONDIVIDI
Dopo il rally che lo ha portato da $9,78 a circa $15 Oracle (US68389X1054) ha registrato da dicembre una fase di consolidamento. Il titolo del colosso del software è riuscito a mantenersi durante le scorse settimane stabile al di sopra del supporto centrale a $12,60. Ieri Oracle ha superato chiaramente la linea del trend ribassista del breve termine a $13,25 cosìcchè sussiste ora una ripresa del rally. Il titolo potrebbe avere nel breve termine potenziale fino a $14,87-15. Se Oracle dovesse superare questa barricata genererebbe per il medio termine un nuovo segnale rialzista. Verso il basso è da tenere d'occhio sempre quota $12,60. Una caduta sotto questo bastione genererebbe un potenziale ribassista fino a $11,72.
Oracle guadagna al momento al Nasdaq controtendenza lo 0,4% a $13,65.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro