Rumors: La SEC indaga su EchoStar

CONDIVIDI
Bear Stearns non crede che Lucent (US5494631071) o Nortel Networks (CA6565681021) possano divenire, almeno nel breve termine, oggetto di un takeover. Il broker ha indicato le voci secondo le quali al processo di consolidamento tra gli operatori possano seguire presto delle fusioni anche tra le imprese delle infrastrutture per le telecomunicazioni. Lucent e Nortel sarebbero sicuramente i più probabili obiettivi di takeover. Al contrario di quanto dicano le voci di mercato un'acquisizione da parte di Motorola (US6200761095) sarebbe però improbabile. Secondo le informazioni ricevute da Bear Stearns Motorola sarebbe stata scoraggiata nell'intento dai vari problemi di bilancio di Nortel e Lucent e dai loro forti sindacati. Le loro valutazioni sarebbero inoltre maggiori di quella di Motorola. Per quanto riguarda gli altri potenziali acquirenti Bear Stearns ha indicato l'ostacolo delle "barriere culturali" con Nokia (FI0009000681) e Ericsson (SE0000108656). Anche Cisco Systems (US17275R1023) dovrebbe avere infine poco interesse a rilevare Lucent o Nortel. Una tale operazione verrebbe accolta negativamente dal mercato e peserebbe sul corso delle azioni dell'impresa guidata da John Chambers.
Sia Lucent che Nortel si trovano al momento controtendenza in rialzo. Bear Stearns ha infatti pur sempre indicato, indirettamente, che nel settore si è già discusso di fusioni e che qualche cosa potrebbe muoversi nel medio termine.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro