etoro

Nasdaq - Sotto la lente: Oracle

Una notizia che dovrebbe sostenere oggi il settore dei semiconduttori a New York. Deutsche Bank ha alzato oggi il suo rating su Intel (US4581401001) da "Hold" a "Buy" e confermato il target price a $27. La grande banca tedesca ha indicato la moderata valutazione del titolo del colosso dei chip. Intel quoterebbe al momento ai suoi più bassi livelli da circa otto anni. Deutsche Bank è inoltre ottimista sulle prospettive di crescita di Intel nel 2006. Gli affari di Intel dovrebbero venir sostenuti tra l'altro dal lancio di Longhorn, il nuovo sistema operativo di Microsoft (US5949181045), e dall'aumento della diffusione dei personal computer per l'entertainment domestico.
Nel pre-borsa Intel guadagna attualmente lo 0,8% a $23,72.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS