High-tech: Banc of America prudente sulla trimestrale di Sun

CONDIVIDI
Dopo le perdite delle scorse sedute le principali Borse dell'Europa dell'Est hanno registrato oggi una una forte ripresa. Si è trattato di una logica reazione tecnica, di una "correzione della correzione".L'indice RTS-Interfax ha guadagnato a Mosca l'1,1% a 674,29 punti. LUKoil (US6778621044) ha guadagnato il 2%, Surgutneftegas (US8688612048) l'1,9%. Leggero rialzo per Gazprom (US3682872078) a San Pietroburgo: +0,6% a RUB 81,70.

Il BUX a Budapest ha chiuso in rialzo del 3% a 17107,33 punti. Tutte bene le principali blue chips. Orszagos Takar Bank (HU0000061726) ha guadagnato l'1,6%, MOL (HU0000068952) il 3,9% e Matav (HU0000016522) il 4,1%. Il PX50 a Praga ha guadagnato il 2,7% a 1147,60 punti. Dopo le limature delle precedenti sedute Unipetrol (CZ0009091500) e Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) hanno chiuso oggi in rialzo rispettivamente del 6,6% e del 6,5%. Il WIG a Varsavia ha registrato un incremento dell'1,6% a 26840,65 punti.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro