Tlc: MCI accetta nuova offerta di Verizon, ma Qwest non molla

CONDIVIDI
Dopo circa due mesi dalle dimissioni di Carleton Fiorina - vedi: HP: Fiorina getta la spugna, gli investitori fanno festa - Hewlett Packard (US4282361033) ha trovato un nuovo CEO. Si tratta di Mark Hurd, fino a ieri ancora alla guida di NCR (US62886E1082), impresa operante nell'ambito delle tecnologie dei servizi di data warehousing e analisi aziendale. Hurd è poco conosciuto ai media ma ha una lunga esperienza nel settore ed ha soprattutto il merito di aver risollevato le sorti di NCR, fino a pochi anni fa in serie difficoltà . Hurd avrà ora il difficile compito di rivitalizzare HP che negli ultimi tempi ha sofferto la pressione delle grandi concorrenti IBM (US4592001014) e Dell Computer (US24702R1014). Il titolo di HP ha reagito molto positivamente alla notizia ed ha guadagnato ieri il 10,1% a $21,78.
Con il rally di ieri HP ha superato chiaramente la linea del trend ribassista di breve termine a $20 ed ha generato un nuovo segnale rialzista. HP dovrebbe avere ora potenziale fino a $22,26. Verso il basso è da tenere d'occhio il supporto a $19,10. Una caduta sotto questo bastione sarebbe da interpretare negativamente. Il titolo potrebbe scendere di nuovo fino a $16,08.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro