MCI: Qwest ci prova per la quarta volta

CONDIVIDI
Secondo le voci che sono corse ieri a Wall Steet l'attuale battaglia ai vertici di Morgan Stanley (US6174464486) potrebbe rappresentare un'occasione per alcuni colossi del settore per lanciare un'Opa sulla prestigiosa banca d'affari. Nei giorni scorsi la pressione sul CEO Philip Purcell è infatti aumentata sensibilmente cosicchè potrebbe essere lo stesso board di Morgan Stanley a cercare di uscire dalla crisi mettendo in vendita l'impresa. Purcell viene accusato dagli ex-dirigenti e dagli azionisti di essere il responsabile della bassa crescita dell'impresa e della deludente performance del titolo degli scorsi anni. Purcell riceve però ancora l'appoggio del Consiglio di Amministrazione e non sembra avere affatto l'intenzione di gettare la spugna. Tra i più probabili acquirenti ci sarebbero HSBC (GB0005405286), Bank of America (US0605051046) e General Electric (US3696041033). Per quanto riguarda il prezzo d'acquisto le stime vanno da $67 miliardi a $81 miliardi. La capitalizzazione di borsa di Morgan Stanley è attualmente di circa $64 miliardi.
La speculazione su un possibile takeover ha messo ieri le ali al titolo che a chiuso in rialzo del 3,6% a $57,25.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro