Farmaceutici: Il piano di riassetto di Pfizer convince Morgan Stanley

CONDIVIDI
Siebel Systems (US8261701028) ha lanciato ieri dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street un warning sui suoi ricavi e annunciato un utile in perdita a causa dei costi straordinari per l'acquisizione di edocs. Il leader mondiale nel software per la gestione delle relazioni con i clienti attende ora per il primo trimestre 2005 un fatturato tra $297 e $300 milioni. Ancora a fine gennaio Siebel aveva previsto di fatturare $325-345 milioni. Gli analisti avevano atteso in media $337,5 milioni. Siebel ha spiegato di aver registrato un'inattesa debole domanda dei suoi prodotti. La situazione nel settore sarebbe inoltre piuttosto difficile e ultimamente alcuni clienti avrebbero rimandato le loro commesse. In seguito al warning molte banche d'affari hanno tagliato il loro rating sul titolo. Tra queste Wachovia è passata da "Market perform" a "Underperform". Siebel perde al momento al Nasdaq il 9,2% a $8,31 sotto volumi di scambio molto alti. Il warning pesa anche su molti altri titoli del settore nonostante alcuni analisti abbiano indicato che i problemi di Siebel "sono fatti in casa", vedi a proposito: Francoforte: Il warning di Siebel pesa su SAP. Dal punto di vista tecnico è decisivo ora il supporto a $8,25. Qui si trova anche la linea del trend rialzista iniziato lo scorso agosto. A questo punto è probabile una reazione tecnica, almeno per il breve termine. Se Siebel dovesse cadere con persistenza sotto quota $8,25 potrebbe scendere in seguito fino a $6,97.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro