etoro

Auto: La scure di Citigroup su GM e Ford

La nuova statione degli utili ("earnings season") delle imprese statunitensi è partita ufficialmente ieri sera (ora italiana) con la trimestrale di Alcoa (US0138171014).Il colosso dell'alluminio è per tradizione la prima azienda del Dow Jones a presentare i suoi dati di bilancio. I ricavi di Alcoa sono cresciuti nel primo trimestre 2005 rispetto allo stesso periodo del 2004 del 13% a $6,29 miliardi. Invariato l'utile per azione che senza tenere conto di alcuni effetti straordinari si è attestato a $0,40. Gli analisti avevano atteso in media vendite di $6,34 miliardi ed un utile per azione prima degli effetti straordinari di $0,39. I risultati e le indicazioni di Alcoa hanno soddisfatto gli investitori. Il titolo sale nel pre-borsa del 2,1% a $30,60. L'impresa di Pittsburgh ha dichiarato di aver beneficiato degli alti prezzi dei metalli e della solidità economica nell'America settentrionale. La situazione nel settore dell'alluminio continuerebbe ad essere positiva. Il mercato ha accolto anche con fiducia i progressi fatti da Alcoa nel suo processo di ristrutturazione. La nuova stagione degli utili sembra essere partita quindi con il piede giusto. I dati di Alcoa sono solo un piccolo assaggio alla pioggia di trimestrali di rilievo della prossima settimana. Lunedì sarà la volta di Genentech (US3687104063), mercoledì di AMD (US0079031078) e Apple (US0378331005), giovedì di Sun Microsystems (US8668101046) e venerdì di General Electric (US3696041033).




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato