High-tech: JMP ottimista per il breve-medio termine su Cisco

CONDIVIDI
Notizie negative per coloro che investono in borsa nell'industria automobilistica. Citigroup Smith Barney ha declassato oggi i titoli dei due colossi americani del settore General Motors (US3704421052) e Ford (US3453708600). La banca d'affari è passata da "Hold" a "Sell" su GM. Gli esperti di Citigroup hanno indicato che i rischi di un taglio del dividendo da parte di GM sono aumentati. Citigroup attende un doloroso ma necessario processo di ristrutturazione di GM che potrebbe costare più di $4 miliardi. Le conseguenze del programma di riassetto potrebbero pesare sul suo corso delle azioni fino al 2007. Il titolo potrebbe infine venir penalizzato da un eventuale taglio del rating sul debito della casa automobilistica di Detroit. Per quanto riguarda Ford Citigroup crede che il management abbia preso i giusti provvedimenti sul fronte dei nuovi modelli di automobili e delle capacità produttive. Ford dovrebbe però avere delle serie difficoltà a sottrarsi dagli effetti negativi dei problemi di GM. Per ridurre le sue scorte di magazzino GM dovrà infatti continuare nella sua aggressiva strategia dei prezzi. I margini e le quote di mercato di Ford dovrebbero perciò restare sotto pressione. Il giudizio sul titolo è stato ridotto per questi motivi da "Buy" ad "Hold". Sui problemi di GM vedi tra l'altro: General Motors lancia clamoroso profit warning.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro