AMD: Genera il titolo un nuovo segnale rialzista?

CONDIVIDI
Deutsche Bank specula oggi in un suo studio su un'eventuale fusione tra i due colossi dell'industria farmaceutica Pfizer (US7170811035) e Merck (US5893311077). Un'unione tra le due imprese sarebbe molto vantaggiosa e risolverebbe molti dei loro attuali problemi. Deutsche Bank fa notare che i farmaci antinfiammatori Celebrex di Pfizer e Vioxx di Merck non si fanno più concorrenza. Il Vioxx infatti non si trova più in commercio. La stessa cosa vale per i prodotti anticolesterolo Lipitor (Pfizer) e Zocor (Merck). Il brevetto per Zocor scade infatti il prossimo anno. Il nuovo gruppo non rischierebbe di avere quindi dei farmaci in commercio che si fanno concorrenza l'uno con l'altro. Secondo Deutsche Bank Pfizer e Merck potrebbero raggiungere insieme inoltre delle sinergie molto importanti. Il problema della scadenza di molti brevetti riceverebbe un peso minore. A detta di Deutsche Bank Pfizer dovrebbe approfittare delle recenti perdite del titolo di Merck per lanciare un'Opa. La capitalizzazione di Merck è calata rispetto a due anni fa di circa il 50% a soli $75 miliardi.
Il mercato accoglie freddamente la speculazione lanciata da Deutsche Bank. Pfizer perde al momento l'1% a $26,63. Merck scende dello 0,6% a $33,28. Sui due titoli pesa ancora la notizia di ieri della sospensione delle vendite dell'antidolorifico Bextra da parte di Pfizer su richiesta della FDA (Food and Drug Administration), vedi: Pfizer: Dalle stelle... alle stalle.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro