Biotech: Lehman consiglia di sovrappesare Human Genome

Un laptop mostra un grafico

Continua il periodo nero, anzi nerissimo per il settore americano dell’industria automobilistica. Venerdì scorso, dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street Ford (US3453708600) ha lanciato un profit warning sul 2005 e espresso prudenza anche sull’andamento dei suoi affari nel 2006. Per quest’anno Ford prevede ora un utile per azione di $1,25-1,50. Le stime precedenti dell’impresa erano di $1,75-1,95 mentre gli analisti avevano previsto in media $1,64 per azione. Ford ha dichiarato che la situazione nel settore resta difficile ed indicato gli effetti negativi degli alti prezzi delle materie prime e del calo del dollaro rispetto all’euro. In seguito al warning Standard & Poors ha tagliato l’outlook sul debito di Ford a “Negative”. Il titolo ha incassato oggi inoltre diversi downgrades da parte degli analisti. Nel pre-borsa Ford perde attualmente il 4,8% a $10,50. Circa un mese fa era stata la grande concorrente americana di Ford General Motors (US3704421052) a mettere sotto choc i mercati con un clamoroso profit warning, vedi: General Motors lancia clamoroso profit warning.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.