Adobe: La fusione con Macromedia piace a Deutsche Bank

CONDIVIDI
Notizie positive a Wall Street nel pre-borsa dal fronte societario. Tra le trimestrali delle imprese del Dow Jones in programma oggi ha deluso solo quella di General Motors (US3704421052). Pfizer (US7170811035), Coca-Cola (US1912161007) e Johnson & Johnson (US4781601046) hanno invece soddisfatto le attese del mercato e i tre titoli si trovano al momento tutti in rialzo.
Come temuto dagli investitori GM ha presentato dei deludenti dati di bilancio. I ricavi del colosso dell'automobile hanno registrato rispetto al primo trimestre 2004 un calo del 4,3% a $45,8 miliardi. GM ha inoltre chiuso i primi tre mesi del 2005 con perdite prima degli effetti straordinari di $1,48 per azione. Il risultato è leggermente migliore delle previsioni degli analisti che avevano atteso perdite di $1,49. Nel primo trimestre 2004 GM aveva guadagnato ancora $2,12 per azione. General Motors non ha voluto dare un outlook sui prossimi mesi indicando tra l'altro l'attuale incertezza sui costi per l'assistenza sanitaria dei dipendenti. Circa un mese fa GM, in occasione del suo profit warning, aveva comunicato di prevedere per l'intero esercizio 2005 un utile per azione di $1-2, vedi: General Motors lancia clamoroso profit warning. Il titolo scende al momento nel pre-borsa del 3% a $25,39. Dopo sei sedute consecutive in ribasso e aver toccato i minimi degli ultimi dodici anni - GM: Il titolo affonda ai minimi degli ultimi dodici anni - GM era riuscita a chiudere ieri con un leggero rialzo.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro