Cellulari: Motorola registra forte crescita nel primo trimestre

CONDIVIDI
Il New York Stock Exchange (NYSE) si quoterà in borsa. La principale borsa mondiale ha annunciato la sua fusione con Archipelago Holding (US03957A1043), uno dei principali ECNs (Electronic Communication Network), i mercati elettronici privati autorizzati a riscontrare elettronicamente ordini di acquisto/vendita off-exchange. La nuova società si chiamerà NYSE Group e sarà controllata al 70% dal NYSE e al 30% da Archipelago. Dopo più di duecento anni il NYSE cambia quindi strategia e prende parte al processo di consolidamento delle borse mondiali. In Europa Deutsche Börse (DE0005810055) ha tentato ultimamente, ancora una volta senza successo, di rilevare la Borsa si Londra, vedi Deutsche Boerse rinuncia a sorpresa alla Borsa di Londra. Durante gli scorsi anni il NYSE ha sofferto particolarmente proprio la concorrenza delle ECNs che hanno dei costi molto bassi e che raggiungono un'automazione pressoché totale. Il NYSE modernizzerà ora finalmente le sue strutture e potrà offrire ai suoi clienti una più vasta gamma di prodotti. Le operazioni su forma tradizionale continueranno però. Gli investitori potranno scegliere in futuro se operare sulla piattaforma elettronica ArcaEx o tramite operatore di sala borsa. Il titolo di Archipelago ha reagito alla notizia nel dopo-borsa con un forte rialzo.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption