General Electric: Banc of America consiglia di cogliere l'occasione

CONDIVIDI
Google (US38259P5089) guadagna al momento l'1% a $224,60. Nel corso della seduta il titolo del più usato dei motori di ricerca ha raggiunto punte di $225,52, un nuovo record storico rispetto al precedente massimo di $224,74 di otto giorni fa. Oggi anche UBS ha lasciato cadere le sue ultime riserve ed ha alzato il suo rating sul titolo da "Neutral" a "Buy" e il target sul prezzo da $220 a $275. Lo scorso marzo la grande banca d'investimento svizzera consigliava ancora agli investitori di vendere Google ("Sell"). Visti gli ultimi risultati di bilancio presentati dall'impresa californiana anche UBS ci ha dovuto però ripensare. Ieri Google aveva già  ricevuto un commento bullish da parte di Prudential, vedi: Google: Prudential alza il target price a 4. Dal momento della IPO dello scorso agosto Google ha guadagnato circa il 160% ed è diventata chiaramente la prima impresa Internet al mondo. La capitalizzazione di borsa di Google è infatti al momento di ben il 50% superiore a quella di eBay (US2786421030), fino a poco tempo fa il numero uno del settore per valore di mercato. A nostro avviso gli investitori dovrebbero esercitare però cautela su Google. Nonostante le prospettive dell'impresa siano sicuramente molto interessanti, il titolo sembra essere al momento ipercomprato.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro