General Motors: J.P. Morgan vede luce in fondo al tunnel

CONDIVIDI
IBM (US4592001014) ha annunciato ieri dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street un piano di ristrutturazione che prevede il taglio di circa 10-13mila posti di lavoro. L'organico di IBM a livello mondiale verrà ridotto del 3-4%. La maggior parte dei tagli di personale verrà effettuato in Europa. Il colosso dell'informatica intende rendere le attività europee più dinamiche ed aumentare la loro profittabilità . Il piano di riassetto comporterà oneri straordinari nel secondo trimestre per $1,3-1,7 miliardi. Il mercato ha accolto positivamente la notizia visto che nel medio termine i tagli di posti di lavoro comporteranno anche dei notevoli risparmi. Il titolo guadagna al momento nel pre-borsa l'1,1% a $77,90.
IBM ha reagito quindi in fretta al deludente andamento dei suoi affari degli ultimi tempi. Ad aprile IBM aveva presentato una trimestrale al di sotto delle attese ed il titolo era caduto ai minimi degli ultimi due anni, vedi: Trimestrali USA: IBM e Sun Microsystems deludono le attese. Per riconquistare la fiducia del mercato e degli azionisti IBM aveva già annunciato alla fine delle scorso mese l'aumento del suo programma di buy-back e del dividendo, vedi: IBM alza il volume del programma di buy-back ed il dividendo.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro