Coca-Cola: Continua la ripresa del titolo?

CONDIVIDI
Pixar (US7258111035) sale al momento al Nasdaq del 7% a $49,50. Il leader del cinema digitale d'animazione ha presentato una trimestrale che ha polverizzato le attese degli analisti. Nei primi tre mesi di quest'anno i ricavi di Pixar sono cresciuti rispetto al primo trimestre del 2004 del 200% a $161,2 milioni. L'utile per azione è stato triplicato a $0,67. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $116 milioni ed un utile per azione di $0,47. Pixar ha beneficiato soprattutto del successo delle vendite del film "Gli Incredibili". Tra videocassette e DVD sono state vendute in poco tempo quasi 18 milioni di copie del film. Un risultato quasi "incredibile", appunto.
Dal punto di vista tecnico Pixar si trova in un chiaro trend rialzista e potrebbe ritestare anche oggi i suoi massimi storici a $50,85. A questo punto è probabile per il breve termine un pull-back. Nel medio termine Pixar dovrebbe avere però ancora un buon potenziale, almeno fino a circa $54. La situazione peggiorerebbe solo in caso di una caduta al di sotto dell'importante supporto a $45,20.
Ricordiamo che Borsainside.com consiglia nel settore il titolo della grande concorrente di Pixar DreamWorks Animation (US26153C1036). La sua valutazione è a nostro avviso più appetibile. Anche DreamWorks dovrebbe presentare un'ottima trimestrale in virtù delle vendite di films quali "Shrek" e "Shark Tale".
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro