Borsainside.com

Mercati USA - Titoli caldi: Aastrom, Intel e Cisco

Apple (US0378331005) potrebbe presto utilizzare nei suoi prodotti i chip di Intel (US4581401001). Lo riporta oggi il "Wall Street Journal" che cita due manager del settore vicini alle trattative tra le due imprese. Secondo queste fonti la negoziazione sarebbe già a buon punto e mancherebbe solamente la definizione di alcuni dettagli per siglare l'accordo. Finora Apple ha sempre utilizzato processori di IBM (US4592001014) per i suoi Macintosh. Da tempo si specula su un passaggio di Apple ad Intel e il "Wall Street Journal" indica che si potrebbe anche trattare di un rumor "tattico" lanciato per mettere sotto pressione IBM. Comunque sia, se Apple dovesse utilizzare i chip di Intel potrebbe sicuramente raggiungere dei notevoli risparmi. Per questo motivo il titolo vola al momento al Nasdaq del 4,6% a $39,28. IBM è stabile a $76,44.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS