Google: Il titolo ha raggiunto il suo target e ora?

CONDIVIDI
Nuove notizie negative per General Motors (US3704421052). Deutsche Bank ha indicato nel pre-borsa che, sulla base delle indicazioni e dei dati a sua disposizione, le vendite di automobili a maggio avrebbero registrato negli USA un debole andamento. Soprattutto la performance di GM e Ford (US3453708600) sarebbe stata molto deludente. Deutsche Bank prevede che le vendite di GM abbiano registrato un calo del 5,6% rispetto al maggio 2005. La quota di mercato del colosso di Detroit dovrebbe essere scesa dal 26,8% al 25,2%. Deutsche Bank crede che GM dovrà ridurre ulteriormente la sua produzione. Nel corso della seduta è arrivata la notizia del taglio del rating sul debito di GM a "junk" ("spazzatura") da parte di Fitch. L'agenzia di rating ha spiegato che le vendite di GM continuano ad essere in calo e la sua profittabilità resta sotto pressione. L'outlook sul rating è negativo. Secondo Fitch GM dovrebbe presentare un cash flow negativo almeno fino al prossimo anno. Lo scorso mese già Standard & Poor's aveva declassato il rating di GM al livello di "junk".
Al momento il titolo perde il 2,6% a $31,73.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption