Mercati USA - Titoli caldi: LSI Logic, eBay e Boeing

CONDIVIDI
Impennata del prezzo del petrolio a Wall Street. Il WTI ha superato per la prima volta dal 12 maggio la soglia dei $51 a barile, un rialzo di quasi il 3% rispetto a ieri. Il Dipartimento dell'Energia USA ha comunicato a sorpresa un calo delle scorte di greggio durante la scorsa settimana. Il mercato aveva atteso invece un aumento di 1,5 milioni di barili. Il dato pesa sugli indici di borsa statunitensi. Il Dow Jones perde al momento lo 0,5%, il Nasdaq cede lo 0,8%. Il rialzo dell'oro nero aiuta naturalmente il comparto petrolifero. Exxon Mobil (US30231G1022) e ChevronTexaco (US1667641005) guadagnano rispettivamente l'1,6% e l'1,5%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption