Genzyme: UBS attende dal prossimo anno problemi di crescita

CONDIVIDI
Lehman Brothers ha alzato oggi le sue stime sugli obiettivi di bilancio di Intel (US4581401001) per il trimestre in corso e per gli esercizi 2005 e 2006. Secondo la banca d'affari il colosso dei chip starebbe registrando una solida domanda dei suoi prodotti e dovrebbe continuare a migliorare i suoi margini di guadagno. Lehman attende ora per questo trimestre ricavi di $9 miliardi ed un utile per azione di $0,28 (stima precedente: ricavi di $8,9 miliardi ed un utile per azione di $0,27). Per il 2005 e il 2006 Lehman prevede un utile per azione rispettivamente di $1,36 e di $1,48 (stime precedenti: $1,32 e $1,44 per azione). Gli esperti di Lehman Brothers hanno confermato il loro rating di "Overweight" sul titolo ed alzato il target sul prezzo da $28 a $30. Appena due giorni fa già  Bear Stearns aveva alzato stime e target price per Intel, vedi: Semiconduttori: Bear Stearns ottimista sulla crescita di Intel.
Nel pre-borsa il titolo scende al momento dello 0,1% a $26,93.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro