I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
Nortel Networks (CA6565681021) ha chiuso il primo trimestre di quest'anno in rosso. Il colosso delle infrastrutture per le telecomunicazioni ha registrato nei primi tre mesi del 2005 perdite di $0,01 per azione. Per lo stesso periodo dello scorso anno l'impresa canadese aveva presentato ancora un risultato positivo di $0,01 per azione. Gli analisti avevano atteso un bilancio in pareggio. Sugli utili di Nortel hanno pesato i costi di ristrutturazione che sono risultati essere più alti del previsto. I ricavi sono aumentati leggermente da $2,44 miliardi a $2,54 miliardi ed hanno centrato esattamente le previsioni degli esperti di Wall Street. Per l'intero esercizio 2005 Nortel ha dichiarato di attendere una crescita dei ricavi simile a quella registrata nel 2004. Il margine lordo dovrebbe attestarsi al 40-44%.
Al NYSE Nortel ha chiuso ieri in ribasso del 2,6% a $2,59. A Francoforte il titolo perde attualmente il 2,4% a €2,07.
Ricordiamo che Nortel è stata al centro di uno scandalo contabile che l'ha portata quasi sull'orlo della bancarotta. Dopo molti e sofferti rinvii Nortel è riuscita a presentare all'inizio dell'anno i suoi bilanci riclassificati e certificati per gli esercizi 2001-2003.
Sulla situazione tecnica del titolo vedi: Mercati USA - Titoli caldi: RealNetworks, Cisco e Nortel.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro