eToro

I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

J.P. Morgan ha alzato oggi le sue stime sugli obiettivi di bilancio di Intel (US4581401001) per il trimestre in corso e per gli esercizi 2005 e 2006. La banca d'affari ha indicato tra l'altro che soprattutto in Asia la domanda di chips di Intel per computer portatili starebbe registrando una domanda molto forte. J.P. Morgan attende ora per il trimestre in corso un fatturato di $9,05 miliardi e un utile di $0,28 per azione (stime precedenti: $8,9 miliardi e $0,27 per azione). Per il 2005 e il 2006 J.P. Morgan prevede un utile per azione rispettivamente di $1,39 e $1,49 (stime precedenti: $1,36 e $1,44). Proprio ieri uno dei vice presidenti di Intel aveva dichiarato che il mercato dei PC portatili starebbe crescendo a dei ritmi più alti del previsto e che la nuova serie di semiconduttori per laptop della sua impresa starebbe registrando una forte domanda. Durante le scorse settimane già altre importanti banche d'affari hanno alzato le loro stime sulla crescita di Intel, vedi: Semiconduttori: Anche Lehman alza le stime su Intel. Poco fa anche UBS ha rivisto al rialzo le sue stime su Intel. Per la prossima settimana è atteso il consueto aggiornamento di metà trimestre degli affari del colosso dei semiconduttori.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X