Mercati USA: Cosa attendersi questa settimana

CONDIVIDI
Continua il momento positivo dei mercati azionari statunitensi. La scorsa settimana il Dow Jones e il Nasdaq hanno guadagnato rispettivamente l'1,1% e l'1,3%. I listini sono stati sostenuti da alcuni positivi dati macroeconomici. In particolare l'inflazione a maggio negli USA è salita meno del previsto. Questa circostanza ha aumentato le speranze degli investitori che Alan Greenspan possa presto terminare, almeno temporaneamente, la sua restrittiva politica monetaria. Il mercato sembra avere inoltre grande fiducia sulla salute dell'economia americana. La scorsa settimana c'è stata una riscoperta dei titoli ciclici, specialmente di quelli legati all'industria pesante e all'acciaio.
Osservato speciale sarà  questa settimana il prezzo del petrolio. Venerdì il future sul Crude a New York ha chiuso a $58,47 al barile e superato i precedenti massimi storici di $58,28 dello scorso aprile, vedi: Il prezzo del petrolio raggiunge un nuovo record storico. Gli investitori non si sono lasciati impressionare più di tanto da questa circostanza. Sia il Dow Jones che il Nasdaq hanno chiuso l'ultima seduta dell'ottava in terreno positivo. Le cose potrebbero però cambiare velocemente già  da oggi. Se il prezzo dell'oro nero dovesse continuare a salire il sentiment potrebbe cambiare di colpo. Soprattutto la volatilità  potrebbe di nuovo aumentare.
Questa settimana sono pochi i dati macroeconomici in programma. Da segnalare il dato sugli ordini di beni durevoli di maggio che verrà  comunicato venerdì dal Dipartimento del Commercio. Gli economisti attendono in media un aumento dell'1,8%. Il dato dovrebbe confermare la solidità  della crescita economica americana. Sul fronte societario segnaliamo per mercoledì la trimestrale di Morgan Stanley (US6174464486) e per giovedì quella di FedEx (US31428X1063). La scorsa settimana la banca d'affari ha annunciato le dimissioni del suo CEO e lanciato contemporaneamente un profit warning, vedi: Il prezzo del petrolio raggiunge un nuovo record storico. Gli investitori attendono ora nuove informazioni sul processo di riassetto dell'impresa. I risultati di FedEx sono sempre un'importante indicazione sull'andamento dell'economia mondiale. L'impresa americana è infatti leader nelle spedizioni e nel trasporto merci.

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+