Brokeraggio: Rally dopo fusione tra Ameritrade e TD Waterhouse

CONDIVIDI
Rally a Wall Street per i titoli legati al brokeraggio. Il comparto beneficia dell'annuncio di ieri della fusione tra Ameritrade (US03074K1007) e TD Waterhouse, il broker online della grande banca canadese Toronto-Dominion Bank (CA8911605092). Il processo di consolidamento nel settore era atteso da tempo e gli investitori speculano ora su altre operazioni. Ameritrade, che aveva guadagnato ieri già  il 21%, sale al momento del 5,3% a $18,82. Il titolo viene considerato appetibile perchè gli azionisti di Ameritrade riceveranno in virtù delle condizioni della fusione con TD un dividendo straordinario di $6 per azione. In seguito all'operazione il nuovo gruppo che si chiamerà  TD Ameritrade diventerà  anche il numero uno del brokeraggio online statunitense. Tra gli altri titoli del comparto E*Trade (US2692461047) guadagna il 3,4%, Charles Schwab (US8085131055) l'1,1%.
Sulle voci di fusione riportate da Borsainside vedi tra l'altro: Rumors: Prossima la fusione tra Ameritrade e TD Waterhouse
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro