Mercati USA - Titoli caldi: Maxim, IBM e Wal-Mart

CONDIVIDI
Maxim Integrated (US57772K1016) sale al momento al Nasdaq del 3% a $40,83. Il titolo dell'impresa dei semiconduttori beneficia oggi di un giudizio positivo da parte di Goldman Sachs. Dopo il balzo di oggi Maxim si trova esattamente sulla linea del trend ribassista di medio termine a $40,80. Se il titolo dovesse chiudere la settimana chiaramente al di sopra di questo livello genererebbe un nuovo segnale rialzista con primo target a $42,64. In seguito la prossima tappa si troverebbe sull'importante resistenza a $44,73. Se dopo il suo test Maxim non dovesse riuscire invece a spezzare la trend line a $40,80 potrebbe ricadere di nuovo fino al supporto a $36,20. IBM (US4592001014) scende al momento dello 0,2% a $79,11. Dopo la buona performance della scorsa settimana il titolo di big blue si concede oggi una pausa. Venerdì IBM ha spezzato la resistenza in area $77,20-78,11 ed ha generato un nuovo segnale rialzista. Le prossime tappe si trovano ora a $79,66 e a $81,90. Quest'ultimo livello rappresenta una vera barricata. Se IBM dovesse riuscire a superare con persistenza $81,90 dovrebbe raggiungere nel medio-lungo termine di nuovo quota $100.Wal-Mart (US9311421039) registra un leggero calo dello 0,1% a $49,85. Il trend nel medio termine del titolo del colosso della distribuzione diventerebbe bullish in caso di un superamento della forte area di resistenza a $50,40-51,50. In questo caso il prossimo target si troverebbe a $53,50. La situazione tecnica di Wal-Mart peggiorerebbe in caso di una ricaduta al di sotto di $48,35.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro