AMD chiude a sorpresa il trimestre in attivo

CONDIVIDI
AMD (US0079031078) ha presentato ieri dopo la chiusura della seduta di borsa a New York una trimestrale che ha sorpreso positivamente il mercato. Durante lo scorso trimestre l'impresa dei chip ha fatturato $1,26 miliardi ed ha guadagnato $0,03 per azione. Gli analisti avevano atteso in media un fatturato di $1,21 miliardi e perdite di $0,05 per azione. AMD ha spiegato l'ottimo risultato con le forti vendite di microprocessori che hanno superato le attese e sono aumentate da anno ad anno del 38%. I primi commenti degli analisti sui dati di AMD sono stati positivi. Citigroup Smith Barney ha alzato il suo target price per il titolo a $20, Wells Fargo a $29, JMP Securities a $23 e Morgan Stanley a $30.
AMD sale al momento nel pre-borsa del 2,4% a $19,71.
Ricordiamo che AMD è dopo Intel (US4581401001) il secondo produttore al mondo di microprocessori per computer. Alla fine dello scorso mese AMD ha presentato un ricorso antitrust contro la grande concorrente, vedi: Semiconduttori: AMD cita in giudizio Intel. AMD è impegnata anche nel segmento delle memorie flash. Il business con questi chip è però molto volatile. La pressione della concorrenza sul mercato delle memorie è inoltre molto forte. Per questo motivo AMD ha annunciato ad aprile lo scorporo di Spansion, la sua divisione delle memorie flash.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro