Mercati USA - Titoli caldi: AMD, Nvidia e American Power Conversion

CONDIVIDI
AMD (US0079031078) guadagna al momento l'1,7% a $19,59. L'impresa dei chip ha presentato ieri dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street una trimetrale superiore alle attese degli analisti, vedi: AMD chiude a sorpresa il trimestre in attivo. Al di sopra di $18,23-18,50 il trend del titolo rimane per il breve termine bullish. Il prossimo target si trova a $20,60-20,80. Verso il basso AMD non deve più cadere al di sotto di $18,23. Per il medio termine è importante il supporto a $16,60.

Nvidia (US67066G1040) perde il 2,6% a $27,69. In area $27,80 si trova un'importante resistenza. Se il titolo dell'impresa leader nella produzione di chip grafici dovesse chiudere la settimana al di sopra di questo livello genererebbe un nuovo segnale rialzista per il medio termine. La prossima tappa si troverebbe in seguito a $32,20. Il supporto centrale si trova a $25,77.American Power Conversion (US0290661075) sale dell'1,3% a $24,89. Se il titolo dell'impresa impegnata nella fornitura di sistemi e servizi legati ai gruppi elettrici di continuità  dovesse chiudere al di sopra di $25,10 avrebbe un ulteriore potenziale fino a $28. Al di sopra di questo livello American Power Conversion genererebbe un nuovo segnale rialzista. Verso il basso è da tenere d'occhio quota $23. Una caduta al di sotto di questo bastione potrebbe far scivolare il titolo fino a circa $20,10.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro