Yahoo! presenta ricavi al di sotto delle attese, il titolo crolla

CONDIVIDI
Choc per gli investitori. La trimestrale di Yahoo! (US9843321061) ha deluso, a grande sopresa, le attese del mercato. Il titolo ha perso ieri nel dopo-borsa circa il 10%.
Il colosso di Internet ha aumentato lo scorso trimestre il suo fatturato del 51% rispetto allo stesso periodo del 2004 a $1,25 miliardi. Tenendo conto dei costi di acquisizione traffico i ricavi di Yahoo! sono cresciuti del 44% a $875 milioni. L'utile netto prima dei benefici straordinari è aumentato del 62% a $0,13 per azione. Gli analisti avevano previsto in media ricavi al netto dei costi di acquisizione traffico di $881 milioni ed un utile per azione prima degli effetti straordinari di $0,13. I dati di Yahoo! non sono da considerare certamente una catastrofe. L'impresa ha registrato una solida crescita e i ricavi sono risultati essere solo leggermente inferiori alle previsioni. Gli investitori avevano atteso però molto di più anche in virtù dell'ottima performance del titolo degli ultimi tempi. Anche dall'outlook sul terzo trimestre il mercato aveva atteso decisamente di più. Yahoo! ha dichiarato di attendere ricavi al netto dei costi di acquisizione traffico di $880-930 milioni ed un Ebidta di $350-380 milioni. Gli analisti avevano previsto finora in media ricavi di $920 milioni ed un Ebidta di $390 milioni. I deludenti dati di Yahoo! hanno affondato nel dopo-borsa tutto il comparto Internet, che durante la seduta regolare di ieri aveva ancora registrato un'ottima performance. Google (US38259P5089) ha perso il 2,5%, eBay (US2786421030) il 2,3% e Amazon (US0231351067) il 2,4%.
Ricordiamo che eBay presenta i suoi risultati di bilancio oggi, mentre domani sarà la volta di Google.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro