Dell: La trimestrale e l'outlook non convincono il mercato

CONDIVIDI
Dell Computer (US24702R1014) ha presentato ieri dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street una trimestrale ed un outlook che non hanno soddisfatto le attese del mercato. Nei mesi maggio-luglio il colosso dei computer ha fatturato $13,43 miliardi, il 15% rispetto allo stesso periodo del 2004. L'utile è cresciuto del 28% a $0,41 per azione. Senza tenere conto dei benefici straordinari l'utile per azione ha ammontato a $0,38. Se l'utile per azione ha centrato esattamente le attese i ricavi sono risultati essere leggermente inferiori alle stime degli analisti di $13,71 miliardi. Dell è riuscito anche lo scorso trimestre ad aumentare le sue quote di mercato. L'impresa texana ha beneficiato ancora della forte domanda di computer portatili ed aumentato sensibilmente le sue vendite di stampanti. L'aggressiva strategia di marketing di Dell ha fatto però calare il prezzo medio per computer più del previsto. Secondo il CEO Kevin B. Rollins le vendite alle autorità statunitensi avrebbero inoltre registrato ancora un debole andamento. Dell continua ad essere ottimista sulla sua crescita e sulla situazione delle sue quote di mercato. Per il corrente trimestre Dell attende ricavi di $14,1-14,5 miliardi ed un utile per azione di $0,39-0,41. Gli analisti avevano previsto finora però ricavi di $14,63 miliardi ed un utile per azione di $0,41.
Per questi motivi Dell ha perso ieri nel dopo-borsa circa l'8%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro