Intel: Per CSFB i rischi del titolo sono diminuiti

Credit Suisse First Boston ha alzato oggi il suo rating su Intel (US4581401001) da "Underperform" a "Neutral" e il target sul prezzo da $24 a $27,50. Secondo la banca d'affari dopo le recenti perdite il profilo rischi-opportunità  del titolo sarebbe migliorato. I timori legati ad un'eventuale perdita di quote di mercato e al calo dei prezzi dei chip sarebbero già  scontati nel corso delle azioni di Intel. CSFB ha indicato però che la pressione da parte della concorrenza sarebbe in aumento e che la domanda di PC potrebbe rallentare nel 2006. Per questi motivi Intel non meriterebbe un rating di "Outperform".
Nel pre-borsa Intel si apprezza al momento dell'1% a $24,79.
Sulla situazione tecnica di Intel vedi: Mercati USA - Titoli caldi: Intel, Amazon e Nortel Networks.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS