Auto: Delphi dichiara di essere insolvente

CONDIVIDI
Delphi (US2471261055) non ce la fatta. Il primo produttore di componenti per auto al mondo ha fatto ricorso sabato alla protezione del Chapter 11 del diritto fallimentare statunitense. Delphi si trova ora in amministrazione controllata e per sopravvivere dovrà chiudere alcuni suoi stabilimenti, tagliare migliaia di posti di lavoro e ridurre sensibilmente i suoi costi. La dichiarazione di insolvenza di Delphi rappresenta uno dei principali fallimenti nella storia degli Stati Uniti e dovrebbe avere delle conseguenze fortemente negative su tutto il settore. Molti fornitori di Delphi saranno infatti costretti a ridurre i loro prezzi e potrebbero dichiarare a loro volta insolvenza. Delphi è uno spin-off di General Motors (US3704421052). La sua insolvenza dovrebbe costare al colosso dell'automobile alcuni miliardi di dollari.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro