Semiconduttori: Prudential cala la scure sul settore e su Intel

CONDIVIDI
Notizie negative per chi investe in titoli high-tech. Prudential ha declassato oggi il settore dei semiconduttori da "Neutral" ad "Unfavorable". La casa d'investimento ha tagliato inoltre il suo rating su alcuni titoli del comparto. Per quanto riguarda il leader del settore Intel (US4581401001) Prudential è passata da "Neutral" ad "Underweight" ed ha ridotto il target sul prezzo da $31 a $20. In virtù dei risultati di bilancio presentati da alcuni produttori di componenti per i chip Prudential crede che le prossime trimestrali delle imprese del settore saranno piuttosto deludenti. Prudential stima inoltre che la crescita delle capacità produttive dell'industria dei semiconduttori raggiungerà il suo apice durante il corrente trimestre. Le previsioni sui margini per il 2006 potrebbero risultare essere perciò troppo positive. Per quanto riguarda Intel Prudential attende un calo della crescita dei ricavi ed un aumento della pressione sui margini dell'impresa a causa della forte concorrenza da parte di AMD (US0079031078). Prudential ha indicato inoltre la veloce diffusione di prodotti a basso cosso e i rischi legati ad una possibile carenza di chipset. Tra gli altri titoli del settore Prudential è più ottimista su AMD, Texas Instruments (US8825081040) e Broadcom (US1113201073).
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro