Chip: L'outlook di Texas Instruments non riesce a soddisfare il mercato

CONDIVIDI
Texas Instruments (US8825081040) ha presentato ieri nel dopo-borsa a Wall Street una trimestrale migliore delle attese. L'outlook sul corrente trimestre non è riuscito però a soddisfare il mercato. Lo scorso trimestre il gigante texano dei chip ha fatturato $3,59 miliardi e guadagnato prima degli oneri straordinari e i costi per le stock options per i dipendenti $0,42 per azione. Gli analisti avevano atteso in media un fatturato di $3,55 miliardi ed un utile per azione di $0,40. Texas Instruments ha beneficiato della forte domanda dei suoi componenti per le telecomunicazioni. Secondo quanto indicato dal CEO Rich Templeton Texas Instruments sarebbe riuscita a guadagnare quote di mercato in tutti i suoi campi operativi. I ricavi con i chip per le telecomunicazioni sono aumentati sequenzialmente di ben il 16%. Per il corrente trimestre Texas Instruments attende ricavi di $3,42-3,71 miliardi ed un utile per azione di $0,36-0,40. Nelle stime d'utile sono contenuti costi di $0,03 per azione per le stock options dei dipendenti. Gli analisti avevano previsto finora in media ricavi di $3,63 miliardi ed un utile per azione di $0,41. Nel dopo-borsa il titolo ha perso il 4,1% a $29,65. L'outlook di Texas Instruments è sembrato essere troppo prudente. L'impresa ha inoltre indicato che non potrebbe essere in grado di soddisfare la domanda in caso la richiesta dei suoi prodotti dovesse ancora aumentare.

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro