S&P 500: Per UBS il potenziale dell'indice è limitato a 1300 punti

CONDIVIDI
UBS crede che l'indice S&P 500 testerà nei prossimi mesi la parte alta della spanna 1200-1300 punti. UBS ha indicato che il mercato azionario statunitense dovrebbe beneficiare del calo dei prezzi dell'energia. L'ulteriore aumento dei tassi d'interesse da parte della Fed a dicembre e gennaio sarebbe inoltre già scontato dal mercato. Nonostante ciò UBS ha confermato il suo target per l'S&P 500 a 1250 punti. Gli esperti della grande banca svizzera non attendono delle notizie negative nel breve termine dal fronte macroeconomico e societario. Un superamento di 1300 punti non sarebbe però giustificato dal punto di vista fondamentale.
L'S&P scende al momento dello 0,1% a 1233,89 punti.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro