S&P 500: Per UBS il potenziale dell'indice è limitato a 1300 punti

UBS crede che l'indice S&P 500 testerà nei prossimi mesi la parte alta della spanna 1200-1300 punti. UBS ha indicato che il mercato azionario statunitense dovrebbe beneficiare del calo dei prezzi dell'energia. L'ulteriore aumento dei tassi d'interesse da parte della Fed a dicembre e gennaio sarebbe inoltre già scontato dal mercato. Nonostante ciò UBS ha confermato il suo target per l'S&P 500 a 1250 punti. Gli esperti della grande banca svizzera non attendono delle notizie negative nel breve termine dal fronte macroeconomico e societario. Un superamento di 1300 punti non sarebbe però giustificato dal punto di vista fondamentale.
L'S&P scende al momento dello 0,1% a 1233,89 punti.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS