General Motors taglierà 30000 posti di lavoro nei prossimi tre anni

CONDIVIDI
General Motors (US3704421052) ha comunicato poco fa che taglierà nei prossimi tre anni 30000 posti di lavoro nell'America settentrionale. La misura è più importante di quanto comunicato dal colosso dell'industria automobilistica qualche mese fa. Allora GM aveva parlato di un taglio di soli 25000 posti di lavoro fino al 2008. L'impresa di Detroit ha annunciato inoltre che chiuderà nove stabilimenti. Richard Wagoner, CEO di GM, ha dichiarato che si sarebbe trattato di una scelta difficile ma purtroppo necessaria. Grazie ai provvedimenti di ristrutturazione GM dovrebbe risparmiare fino alla fine del 2006 $7 miliardi, $1 miliardo in più delle precedenti stime. In seguito alle misure di riassetto le capacità di produzione di GM dovrebbero scendere a 4,2 milioni di unità, il 30% in meno rispetto al 2002.
Nel pre-borsa il titolo si apprezza al momento del 2,4% a $24,64.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro