Minerari: UBS bullish sul settore aurifero

CONDIVIDI
UBS è bullish sul settore aurifero. UBS attende per i prossimi dodici mesi un ulteriore aumento del prezzo dell'oro e, di conseguenza, una solida performance dei titoli del comparto aurifero. Le quotazioni dell'oro dovrebbero beneficiare anche il prossimo anno di una forte domanda del metallo giallo sia da parte degli investitori che dell'industria del lusso. UBS ha alzato perciò le sue stime per il prezzo dell'oro per gli anni 2005-2007. Per quest'anno UBS attende ora un prezzo medio di $441 all'oncia (stima precedente: $434 all'oncia). Per il 2006 e il 2007 le previsioni di UBS sono rispettivamente di $520 (da $455) e di $500 (da $435) all'oncia. UBS ha alzato inoltre il suo rating da "Neutral" a "Buy" su Newmont Mining (US6516391066), Goldcorp (CA3809564097) ed altre sei compagnie del settore.
Proprio oggi il prezzo dell'oro dovrebbe chiudere a New York per la prima volta dopo diciotto anni al di sopra di $500 l'oncia (vedi la nostra pagina dedicata alle quotazioni dell'oro e dei principali titoli auriferi: Borsainside Oro). L'indice Philadelphia Gold & Silver registra al momento un balzo del 3,3% e raggiunge i suoi massimi livelli da circa otto anni a 118,39 punti.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro