Mercati USA - Titoli caldi: Red Hat, EMC e Starbucks

CONDIVIDI
Red Hat (US7565771026) sale al momento al Nasdaq dello 0,4% a $27,90. Il titolo dell'impresa impegnata nel sistema operativo Linux ha raggiunto l'area di resistenza a $27,60-29,06. Red Hat è già chiaramente ipercomprato e potrebbe registrare ora una fase di consolidamento. Finchè il titolo resta al di sopra di $25,02 il suo setup rimane bullish. Se Red Hat dovesse chiudere una settimana al di sopra di $29,06 genererebbe un nuovo segnale rialzista per il medio termine con target a $35.

EMC
(US2686481027) scende dello 0,4% a $13,89. Il titolo si trova in una formazione a triangolo il cui lato superiore passa a $14,45. Se EMC dovesse riuscire a superare chiaramente questo livello la prossima tappa si troverebbe in seguito a $15,80. Verso il basso è da tenere d'occhio quota $13,30-13,40. In caso di una chiusura al di sotto di questo bastione EMC potrebbe scivolare fino a $12,20.

Starbucks (US8552441094) scende dello 0,2% a $30,73. Il titolo della più grande catena mondiale di coffee shop si muove da novembre lateralmente al di sotto del suo massimo assoluto a $32,13. Starbucks potrebbe presto partire di nuovo all'attacco di $32,13. In caso di un chiaro superamento di questo livello Starbucks genererebbe un forte potenziale rialzista. In alternativa il titolo potrebbe consolidare fino a $28,45-28,85. Solo una caduta al di sotto di questo bastione neutralizerebbe il setup bullish del titolo nel breve termine.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro