Mercati USA: Prudential crede che il 2006 sarà un anno molto positivo

CONDIVIDI
Ed Keon, principale stratega di Prudential, crede che il 2006 sarà un anno molto positivo per i mercati azionari americani. Keon continua a raccomandare per i portafogli degli investitori un'esposizione del 100% in azioni. Keon ha confermato inoltre il suo target per l'S&P 500 per la fine dell'anno a 1530 punti. Dagli attuali livelli l'indice dovrebbe aumentare quindi nei prossimi dodici mesi il suo valore di circa il 20%. Secondo l'analista della casa d'investimento il mercato azionario americano sarebbe valutato ancora moderatamente rispetto alla sua media storica. La valutazione continuerebbe ad essere appetibile soprattutto rispetto a quella del mercato delle obbligazioni. Keon attende inoltre nel 2006 un calo dell'inflazione. L'indice dei prezzi al consumo (CPI) dovrebbe scendere quest'anno dal 3,8% del 2005 al 2,5%. Per quanto riguarda il quarto trimestre 2005 Keon crede che i timori degli investitori su una crescita degli utili inferiore alle previsioni siano esagerate.
L'S&P 500 perde al momento lo 0,5% a 1281,07 punti.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro